Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per inviarti messaggi pubblicitari mirati e servizi in linea con le tue preferenze. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Il sito é impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookies. Il consenso può essere espresso anche cliccando sul tasto Continua.

I CONSIGLI DEI NOSTRI GIARDINIERI - SETTEMBRE

 

Il mese di settembre segna il passaggio dall’estate all’autunno ed ogni buon giardiniere lo sa: come ogni fase di transizione, si tratta un momento in cui l’orto ed il giardino necessitano di particolari accorgimenti.

La raccolta delle erbe aromatiche e degli ultimi ortaggi estivi deve avvenire per tempo, in contemporanea con la preparazione del terreno per le colture autunnali, invernali e primaverili.

 

LA MANUTENZIONE DEL PRATO

Per quanto riguarda il prato siamo quasi a fine corsa: ancora un piccolo sforzo e poi potrai lasciarlo riposare fino a primavera.

Puoi ancora riseminare le zone del prato messe a dura prova dai caldi estivi, ma ricorda di farlo nella prima metà del mese: nella seconda metà di settembre infatti è un po’ tardi.

Continua ad eliminare manualmente le erbe infestanti e, verso la fine del mese, distribuisci un concime autunnale specifico per il prato.

 

PIANTE, FIORI, AIUOLE E CESPUGLI

Nel mese di settembre è ancora possibile potare le conifere. Allo stesso modo puoi potare le rose rampicanti: elimina i rami vecchi e/o rovinati e lega quelli vigorosi, per favorire nuovi germogli.

Se le aiuole sono rimaste spoglie puoi completarle scegliendo varietà di piante a fioritura autunnale e invernale.

Per le bordure scegli tra le perenni dalla fioritura tardiva: Rudbeckia, Aster frikartii Monch ed Echinacea piante tra l’altro particolarmente resistenti, graminacee e arbusti dal fogliame colorato.

Per quanto riguarda i bulbi puoi già iniziare a piantare quelli a fioritura primaverile: per bordure e fioriere scegli narcisi e giacinti.

È inoltre il momento di togliere dal terreno bulbi e tuberi estivi come gladioli, calle, begonie, dalie: non sono infatti resistenti al gelo ed oltretutto saranno ormai sfioriti.

 

L'ORTO E GLI ALBERI DA FRUTTO

Settembre è ancora un mese di trionfo per la raccolta delle ultime verdure estive: zucchine, peperoni e melanzane possono dare ancora molto, ovviamente se le condizioni meteo lo permettono.

Per quanto riguarda i pomodori, raccoglili tutti entro la fine del mese: quelli verdi possono essere lasciati a maturare in un sacchetto di carta con all’interno una banana. Raccogli anche le aromatiche e falle essiccare per un utilizzo futuro.

È possibile trapiantare lattuga, rucola, ravanelli, spinaci, radicchio, scarola, indivia, cavolo verza ed anche carote, cipolle, cime di rapa e bietole.

Se possiedi alberi da frutto, ecco arrivato il momento di raccogliere l’uva, i primi fichi, le more, le mele e le pere. Nel caso di cespugli di mirtillo: taglia i rami che hanno fruttificato e lega i nuovi sulle strutture di supporto.

 

 

Contatti

FLOVER S.r.l.
Sede legale: Via Pastrengo, 14
37012 Bussolengo
Verona
Italia

Capitale sociale € 10.845,60 i.v
Numero REA - VR - 218289
Codice Fiscale 02109450235
Partita Iva IT 02109450235

info@flover.it

floversrl@floverpec.it

Iscrizione alla newsletter

Garden Team

Associazione Italiana Centri Giardinaggio